Il territorio, un patrimonio da salvaguardare

Nonostante la cooperativa abbia pochi mesi di vita è riuscita a calamitare l'interesse di una buona buona parte degli abitanti della montagna, infatti molte persone sensibili al territorio e consapevoli della necessità di una manutenzione costante per evitare dissesti idro-geologici ha concesso di buon cuore i propri terreni con contratti di comodato d'uso. Questo ci ha permesso non solo di incrementare la produzione di ortaggi ma soprattutto un ripristino dei boschi per la raccolta delle nostre preziose castagne tanto decantate in tutto il terriorio della Versilia Storica.

A breve nei progetti della cooperativa un ulteriore sforzo con l'allevamento di ovini, caprini e bovini sui territori strappati all'incuria per tornare a valorizzare una ricchezza naturale tramandata dai nostri antenati e adesso nelle nostre mani per trovare un giusto equilibro con una tecnologia sempre più incalzante da farci dimenticare quali sono state le energie che ci hanno permesso di arrivare a questo stato di evoluzione, per noi da ricercare nel rispetto della natura, dei sui abitanti e dei suoi ritmi biologici.